Didattica secondaria II grado

ATTIVITA’ DIDATTICHE PER SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO

Ogni modulo ha una durata di 2 ore comprendente visita guidata al museo e lezione

 

SEZIONE NATURALISTICA
naturalistica

I FOSSILI AL MUSEO

Le forme di vita che hanno popolato il nostro pianeta nel corso delle Ere geologiche sono per gli studiosi un’importante fonte di conoscenza. Attraverso i fossili del Museo avremo la possibilità di riconoscerle, classificarle e collocarle lungo la linea del tempo.

 

SEZIONE PROTOSTORICA
protostoria

VITA QUOTIDIANA IN UN VILLAGGIO PROTOSTORICO

Partendo dalle sale del Museo affronteremo un approfondimento sulle problematiche quotidiane che un abitante di un villaggio protostorico doveva sostenere. Dalla caccia all’allevamento, dalla ceramica alla metallurgia.

LA TESSITURA

Conosciamo l’abbigliamento tipico di epoca villanoviana, dalle tuniche ai mantelli, dai gioielli femminili all’armamento maschile. Cerchiamo di restituire ad ogni personaggio i giusti ornamenti e riproduciamo, come abili artigiani, gli antichi monili.

LE SEPOLTURE VILLANOVIANE

Il rito funerario in età protostorica, dal corteo funebre alla cremazione, dall’urna cineraria al corredo. Viaggio alla scoperta delle sepolture villanoviane partendo dalla Tomba del Barilozzo risalente alla seconda metà dell’VIII sec. a.C. Ricostruiamo un tipico corredo del periodo e diamo ad ogni oggetto la giusta collocazione.

LA CERAMICA PROTOSTORICA

Argilla e acqua, questi sono gli ingredienti per realizzare un vaso. Impariamo a riconoscere le forme e le decorazioni dei vasi del periodo protostorico. Come antichi vasai ricreiamo le tipiche forme dell’epoca seguendo le tecniche dei villanoviani.

 

SEZIONE ROMANA
romana

DUE PESI E DUE MISURE

Dalla statera alla libra, conosciamo le principali tipologie di strumenti per la pesatura nel mondo romano. Impariamo ad usare i pesi e riproduciamo le antiche bilance.

LE MONETE ROMANE

Dalla collezione del Museo viaggio alla scoperta delle antiche monete romane. Dalle più antiche di epoca repubblicana fino ai due divisionali di Costanzo. Impariamo a distinguere le diverse pezzature e approfondiamo l’iconografia di ciascuna.

I BOLLI ROMANI

Solona, Eudi, Iclem. Mattoni, tegole e coppi. Come in un’antica fornace romana imprimiamo nella morbida argilla il nostro “marchio di fabbrica”, conosciamo i nomi degli antichi stabilimenti produttivi per ricostruire la storia dell’edilizia antica nel nostro territorio.

LA GIUSTA CHIAVE DI LETTURA

Dagli esemplari di chiavi e di lucerne esposti nelle vetrine del Museo prende avvio un viaggio alla scoperta delle antiche abitazioni romane, dalle domus alle villae, ponendo particolare attenzione a questi funzionali oggetti.

 

SEZIONE DELLA PIEVE
pieve

RICOSTRUIAMO LA PIEVE DI SAN GIOVANNI

Dalla Pieve di San Giovanni intraprendiamo un viaggio alla scoperta dei primi edifici di culto cristiani. Conosciamo e ricreiamo le antiche architetture, destiniamo ad ogni ambiente il giusto utilizzo.

I ROSARI DELLA CHIESA DI SAN GIOVANNI BATTISTA

Percorso alla scoperta di questo mondo devozionale grazie all’importante ritrovamento di circa 4000 grani di rosari insieme ad un centinaio di medagliette e crocifissi durante l’ultima campagna di scavo presso l’area archeologica.

 

SEZIONE MEDIEVALE
medievale

I CONTI MALATESTA TRA PAZZIA E MISTERO

Attraverso la storia di Leonida e Ramberto Malatesta conosciamo questa importante famiglia che ha scritto la storia di tutto il territorio in epoca medievale. Approfondiamo la costruzione del castello di San Giovanni e ricreiamo la sua struttura originale.

L’ABBIGLIAMENTO DI EPOCA MEDIEVALE

Ispirati dalle sale del Castello conosciamo l’abbigliamento femminile e maschile di epoca medievale. Dalle vesti fino agli oggetti di ornamento; gioielli per le donne, armamenti per gli uomini.

ASSEDIO AL CASTELLO

Un percorso didattico volto ad approfondire le tecniche di assedio di un castello in epoca medievale. Dalle tattiche di attacco a quelle difensive fino ad arrivare allo scontro finale in un emozionante gioco di ruoli.

TAVOLE IMBANDITE ALLA CORTE DEI MALATESTA

Viaggio alla scoperta dei cibi e dei sapori nelle tavole malatestiane. Partendo dalle maioliche del museo e attraverso le ricette del periodo illustreremo la cultura del cibo dell’epoca, dalla preparazione delle pietanze all’allestimento delle tavole.

 

SEZIONE MAIOLICHE
maioliche

LE MAIOLICHE A PEZZI

Impariamo a riconoscere le forme e le tipiche decorazioni delle maioliche rinascimentali, ma al Museo c’è un problema: nella stanza delle maioliche ogni vaso è in mille pezzi. Cerchiamo i frammenti dei singoli vasi e ricollochiamoli nella giusta posizione.

LE DECORAZIONI DELLA CERAMICA

Dalle maioliche arcaiche alla zaffera a rilievo. Dalla policromia al chiaroscuro. Conosciamo e approfondiamo le tecniche di decorazione delle maioliche e ricreiamo un nostro personale decoro.

DALLO STUDIO DI DON RENZI: LE MEDAGLIE DEI MALATESTA

Dalla collezione personale di Don Renzi risplendono tre medaglioni malatestiani con i ritratti di Pandolfo Malatesta e di sua moglie Isotta degli Atti. Viaggio alla scoperta del medagliere malatestiano con particolare attenzione all’iconografia di questi importanti oggetti.

DALLO STUDIO DI DON RENZI: SIGILLI E TIMBRI

Scopriamo l’importanza di questi piccoli manufatti utilizzati dai sovrani e dai privati, dalle istituzioni religiose e da quelle statali. Approfondiamo la conoscenza iconografica e simbolica di questi oggetti.

 

Costi visite guidate ed attività:
visita guidata € 3,50 ad alunno (1 ora)
laboratori didattici e visita guidata € 5,00 ad alunno (2 ore)
Informazioni e prenotazioni delle attività:
3249039118
museorenzi@gmail.com

torna su